A Fuscaldo la scuola si fa blog

A Fuscaldo, provincia di Cosenza,  l’IC diretto dalla prof.ssa Anna Maria De Luca è chiuso come tutti gli altri, ma la scuola arriva ai suoi studenti in ogni caso: nella forma del blog che la dirigente ha creato per gli studenti.

La D.S. De Luca (foto) scrive:

Il blog è nato dall’esigenza di ricomporre la comunità scolastica degli studenti che, normalmente suddivisa in undici plessi, si trova in questi giorni polverizzata in più di seicento case. Alcuni non hanno connessione internet, altri hanno solo un pc quindi insufficiente per permettere a diversi fratelli, che frequenatno differenti gradi di scuola, a connettersi
Io ho una chat su whatsapp con tutti i rappresentanti degli studenti ( è una sperimentazione che ho introdotto quest’anno con le elezioni degli studenti della scuola secondaria di primo grado: in ogni classe, i ragazzi hanno eletto i ragazzi che si sono candidati a rappresentarli, con tanto di programma elettorale per migliorare la scuola) molto utile per mantenere i contatti. Funziona cosi: i ragazzi fanno disegni e temi, li fotografano e mandano l’immagine ai rappresentanti che la pubblica nella chat. Io prendo le immagini dalla chat e le pubblico nel blog. Questo per ovviare all’assenza di pc, tablet e internet nelle case. Punto ora ad insegnare ai ragazzi come si fa un blog in modo che lo gestiscano da soli. Una ragazza di terza media si è candidata giusto ieri quindi oggi le farò un corso in video whatsapp.

 

Precedente Le indicazioni della SIREM Successivo La guida di Giancarlo Cerini alle indicazioni ministeriali sulla DAD